ArtPhotò

KRZYSZTOF MILLER. ANNO 1989
Fotografie di Krzysztof Miller al Polo del '900



Mostra
A distanza di poco tempo ritorna in Italia, il fotoreporter polacco Krzysztof Miller, al Polo del ‘900, con una mostra storica importante “1989”. Mostra che arriva, ad un anno di distanza dall’esposizione originaria, dalla prestigiosa “Casa di Storia” di Varsavia, grazie ai diritti della storica agenzia giornalistica Gazeta Wyborcza e con la curatela in Italia di Tiziana Bonomo. 1989: L'anno che ha cambiato la Storia dell’Europa e nello stesso tempo anche la vita di un fotoreporter di nome Krzysztof Miller, il protagonista della mostra. In Europa nel 1989 cadono i regimi autoritari dell’Est, cade il muro di Berlino, si assiste allo smantellamento della cortina di ferro. Rinasce la democrazia. L'anno 1989 porta libertà e speranza. È questa la storia raccontata attraverso le fotografie di Krzysztof Miller, allora all'inizio della sua carriera. Un ringraziamento alla Casa di Storia di Varsavia che ci ha fornito le immagini della mostra curata a Varsavia da Katarzyna Puchalska e Waldemar Gorlewski.

SCHEDA INFORMATIVA
Titolo KRZYSZTOF MILLER. ANNO 1989
A cura di Tiziana Bonomo
Dove Polo del ‘900, Palazzo San Daniele - Via del Carmine 14, Torino
Quando inaugurazione martedì 17 settembre 2019 ore 18.00
Dove Polo del ‘900, Palazzo San Daniele - Via del Carmine 14, Torino
Ideazione, organizzazione, comunicazione ArtPhotò
Sede Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, Torino
Info e contatti Tiziana Bonomo, +39 335.781.59.40, info@artphotobonomo.it
All'inaugurazione intervento di:
Adrianna Sennicka (Console generale di Polonia, Milano)
Ulrico Leiss De Leimburg (Console onorario di Polonia)
Alessandro Bollo (Direttore del Polo del ‘900)
Marcella Filippa (Fondazione Vera Nocentini)
Donatella Sasso (Istituto Gaetano Salvemini)
Luigi Geninazzi (Giornalista)
Tiziana Bonomo (Curatore mostra)


more
Comunicato_Stampa_KM_anno_1989_2sett2019.pdf (8.87 MB) Locandina_Miller_artphoto.jpg (0.57 MB) Invito_OK.jpeg (127.35 KB) SoloTestata.jpeg (402.58 KB)

Invito inaugurazione mostra fotografica "Krzysztof Miller. Anno 1989"Krzysztof Miller ©Agenzia Gazeta, 
Varsavia, il passaggio di Wiech, 24 Febbraio 1989 Pollock può farlo – Evento "Pollock può farlo" - un successo dell'”Alternativa Arancione”. Il nome dell'azione era un riferimento a uno slogan "Un Polacco può farlo" (usato per la prima volta da Edward Gierek, primo segretario del Partito dei lavoratori unito polacco, divenne uno slogan di propaganda di stato) e al pittore americano Jackson Pollock.Krzysztof Miller ©Agenzia Gazeta, Inaugurazione degli accordi della Tavola Rotonda. Varsavia, Palazzo presidenziale, 6 febbraio 1989.Krzysztof Miller © Gazeta Agency 
Uomo con topo sulla testa. Varsavia, Città Vecchia, 21.03.1990   Fto 60x84Krzysztof Miller © Gazeta Agency 
Demolizione del monumento a Felix Dzerzinskij su una piazza che porta il suo nome (oggi Piazza della Banca). Il monumento era uno dei tanti simboli del comunismo a Varsavia che gradualmente scomparvero
dalle strade. Varsavia, 16.11.1989.Krzysztof Miller © Gazeta Agency 
La Rivoluzione di velluto - proteste che hanno portato al rovesciamento del sistema democratico popolare e alla trasformazione statale della Cecoslovacchia. Praga, Piazza Venceslao, 29.11.1989Krzysztof Miller ©Agenzia Gazeta, Edificio della biblioteca universitaria bruciata. Bucarest 26-29 dicembre 1989© ANNA BIALA/Gazeta Agency, Berlino 10.11.1989 Caduta del muro di Berlino
Porta di BRANDENBURSKA© ANNA BIALA/Gazeta Agency, Berlino 10.11.1989 Caduta del muro di Berlino
Porta di BRANDENBURSKA© ANNA BIALA/Gazeta Agency, Berlino 10.11.1989 Caduta del muro di Berlino, Porta di BRANDENBURSKA

Share
Link
https://www.artphotobonomo.it/krzysztof_miller_anno_1989_fotografie_di_krzysztof_miller_al_polo_del_900-d9482
CLOSE
loading